info@flordepacifico.com   ITALIA 800.13.43.56 - 0376.253563

Il sistema politico del Costa Rica

Il Costa Rica è una repubblica democratica presidenziale. Le responsabilità del governo sono delegate al presidente, che rappresenta il potere centrale. Esistono anche due vice-presidenti e cinque membri di gabinetto, che include uno dei due vice-presidenti.

Il sistema politico del Costarica è rappresentato da tre poteri: il Potere Esecutivo, il Potere Legislativo e il Potere Giudiziario. La Corte Suprema è considerata la quarta potenza della Repubblica. Ogni quattro anni si effettuano le elezioni nazionali. Tra gli altri incarichi di rappresentanza popolare, il Presidente della Repubblica è eletto attraverso una rappresentanza diretta a scrutinio segreto.

La Repubblica del Costa Rica (República de Costa Rica) confina a N con il Nicaragua e a SE con Panama e si affaccia a NE sul Mar dei Caraibi e a W e a SW sull’Oceano Pacifico. I confini sono contrassegnati per gran parte da elementi naturali: a nord la frontiera si appoggia per un lungo tratto al Río San Juan e segue poi la sponda del lago di Nicaragua; il confine con Panama segue un tracciato convenzionale. A livello internazionale, il Paese fa parte dell’OAS e dell’ONU.

mappa-costarica-travel

 Nel 1948 è stato abolito l’esercito ed è stata dichiarata la neutralità verso il resto del mondo. Dal 1889, anno di proclamazione della democrazia la Costa Rica mantiene un clima politico stabile e in assoluta sicurezza.

La Costa Rica si posiziona ai primi posti delle classifiche mondiali per qualità della vita e attenzione all’ambiente. Infatti il territorio costaricense è per oltre il 27% occupato da parchi nazionali e riserve naturali.

Entro il 2021 il paese conta di raggiungere lo status di completa neutralità carbonica, e partendo dal presupposto che già nel 2015 (secondo il governo) ha adoperato il 99 per cento di rinnovabili, l’obiettivo per quanto ambizioso parrebbe raggiungibile. L’idroelettrico fornisce al paese l’80 per cento del suo fabbisogno.

La lingua ufficiale del Costa Rica è lo spagnolo. Per il governo l’educazione scolastica è uno dei pilastri della cultura costaricense, tant’è che il tasso di analfabetismo è limitato al 3% della popolazione.

Comments are closed.