info@flordepacifico.com   ITALIA 800.13.43.56 - 0376.253563

La vita in Costa Rica

 

La vita in Costa Rica

Vivere in Costa Rica significa poter godere della “pura vida”. Per tanti (soprattutto pensionati) questo Paese è una sorta di terra promessa. Per i pensionati un paradiso in cui trascorrere la vecchiaia godendo di un clima favorevole e di un costo della vita più basso di quello europeo o americano. Per chi ancora lavora un posto dove poter ricominciare vivendo una vita più tranquilla e meno costosa. Oltre al risparmio in termini economici, ad attirare coloro che vogliono andare a vivere in Costa Rica è la diminuzione del livello di stress. Qui, infatti, tutto va più lentamente e tranquillamente. Secondo una classifica della New Economics Foundation di Londra, il Costa Rica è il paese più felice del mondo. Vediamo alcuni dei principali motivi per andare a vivere in Costa Rica e impariamo a conoscere la cultura di questo paese.

PACE
Il Costa Rica dal 1949 ha abolito costituzionalmente l’esercito, in caso di necessità vige un patto d’intervento con gli Stati Uniti.

COSTO DELLA VITA
Molti europei e americani scelgono di vivere in Costa Rica perché la vita qui costa meno che in patria. Se si evitano le zone più turistiche, il potere d’acquisto può essere maggiore: per due persone in un ristorante o in una trattoria si possono spendere dagli 11 ai 13 euro. In generale, a meno che non sia d’importazione, per il cibo servono meno soldi che in Europa.

NATURA
Il Costa  Rica gode della biodiversità più elevata al mondo, infatti qui vive il 4,5% di quello che si suppone sia il numero totale delle specie viventi (piante e animali) sul nostro pianeta. Un quarto del territorio nazionale è costituito da parchi e riserve ambientali ed è sotto tutela.  E se la varietà di animali e piante non vi basta si può godere di magnifiche spiagge sia sul versante pacifico che su quello caraibico.

Vivere in Costa Rica - Passeggiata a cavallo

LAVORO E INVESTIMENTI
Trovare un lavoro da dipendente in Costa Rica non è facile ed è necessario dimostrare di avere delle qualità e delle competenze che i locali non possiedono. I settori in cui si guadagna di più sono il turismo, l’agricoltura e l’hi tech. Per quanto riguarda proprio quest’ultimo, sono molti gli informatici stranieri che hanno scelto di lavorare e vivere in Costa Rica. Per chi vuole creare un’impresa, le opportunità migliori sono l’acquisto di hotel, bed & breakfast o bungalow sulla spiaggia. Anche le pizzerie e i ristoranti rimangono sempre un investimento certo. Così come sono da tenere in considerazione tutte le attività correlate al turismo, come pesca, diving, surf e trekking.

ITALIANI IN COSTA RICA
I nostri connazionali rappresentano il terzo gruppo europeo, dopo spagnoli e tedeschi.
Per sopravvivere in questo Paese del Centro America non è necessario sapere la lingua spagnola, ma se ci si vuole inserire davvero nella società è necessario conoscerla bene. La mentalità italiana e quella costaricana sono comunque molto differenti. Chi si è trasferito racconta che i costaricensi lavorano il necessario per vivere e sono persone semplici. La fretta non esiste, così come l’ansia di non riuscire ad arrivare a fine mese con quanto si è riusciti a guadagnare.

 

Comments are closed.